"L'opulenza di Leonia si misura dalle cose che ogni  giorno vengono buttate via per far posto alle nuove.Tanto che ci si chiede se la vera passione di Leonia sia davvero,come dicono, il godere delle cose nuove. Certo è che gli spazzaturai sono accolti come angeli, il loro compito di rimuore i resti dell'esistenza di ieri è circondato da un rispetto silenzioso. Dove portino ogni giorno il loro carico gli spazzaturai nessuno se lo chiede".

[Italo Calvino - Le città invisibili]

 

 

"Non siamo irrecuperabili"
quanto ancora di recuperabile c'è nel rifiuto indifferenziato